studi dentistici e odontoiatrici centrodental

cerca nel glossario odontoiatrico

A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z
Home Novità e soluzioni protesiche Igiene orale Malattie della bocca


dentisti di qualità  
Cerca gli studi dentistici ed odontoiatrici di qualità Centro Dental.it più vicini alla tua città.  

 

 

Che tipo di spazzolini da denti usare?

Il nostro spazzolino da denti deve essere adatto alle esigenze per forma, misura e struttura. Analizziamo insieme le singole componenti.

  • Manico
  • Non deve avere angoli taglienti
  • non deve scivolare o ruotare
  • deve essere facile da afferrare
  • Setole: Sono da preferire quelle sintetiche alle naturali perchè quese ultime si staccano facilmente,inoltre sono di materiale organico che tende a trattenere l'acqua e all'interno si possono sviluppare muffe e a fermentare residui di cibo.Quelle sintetiche al contrario non si spezzano non si staccano e si asciugano più facilmente.
  • Piano pulente: Il piano pulente è il profilo dei ciuffi ed è caratterizzato dalla lunghezza e dalla disposizione dei ciuffi.Può essere ondulato o piatto.Esistono spazzolini con setole di diversa altezza ,crociate o a ventaglio.Questi spazzolini da denti consentono una pulizia più profonda negli spazi interdentali.
 
Chi ha inventato lo spazzolino da denti?
  • L'antenato degli spazzolini da denti si deve ai cinesi,nel 1498 ne realizzarono uno legando peli di maiale ad un bastoncino.Furono i francesi a portarlo in Europa e l'inglese William Addis, alla fine del 1700, ne iniziò la produzione in serie.L'idea gli venne durante un soggiorno in carcere per una rissa. per risolvere il problema della sua igiene dentale conservò un osso che bucherellò all'estremità, si fece procurare dalle guardie dei peli robusti e li incollò nei fori.
s2
  • Nel 1938 con l'invenzione del naylon vennero prodotti nuovi e più resistenti modelli di spazzolini da denti. Un sondaggio del Massachusetts Institute of Tecnoligy rivela che per gli americani è l'invenzione più utile del mondo.
  • Tipologia di spazzolini da denti . Gli spazzolini da denti con setole a ciuffi fitti, (multitufter)sono molto efficaci a patto che venga eseguita in modo corretto la tecnica di spazzolamento.Quelli a ciuffo normale hanno il vantaggio di essere più facili da usare e possono essere puliti con maggior facilità.
  • Spazzolini da denti con effetto sbiancante: Sulla testa fra le setole è inserita una lamella di gomma sulla quale si trovano dei microgranuli.Questa lamella aderisce ai denti e li lucida ogni volta che si esegue lo spazzolamento.
  • Spazzolini da denti a testa flessibile: Questi spazzolini garantiscono una pulizia più efficace soprattutto nella zona linguale e palatale delle arcate dentali.Grazie alla testa flessibile si adattano molto bene alla superficie dei denti posteriori.
  • Spazzolini da denti con testata rivestita d'argento puro 999: A contatto con l'acqua l'argento libera ioni attivi che attraverso le setole,vanno ad attaccare i batteri che ristagnano nelle setole.

 

 

 

Questo sito non utilizza cookie di profilazione, ma cookies di terze parti per migliorare l'esperienza  del traffico degli utenti. Proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookies. I vostri dati saranno trattati secondo le normative vigenti in termini di privacy (D.Lgs. n. 196/2003).
Potete revocare in ogni momento il vostro consenso tramite la mail info@centrodental.it 

 

 

studi dentistici Centro Dental.it Solo dentisti e studi dentistici di qualità.   malattie bocca torna alla pagina Igiene Orale.

 

 

Copyright 2019 . All rights reserved . Studi dentistici e studi odontoiatrici Centro Dental.it . Solo dentisti e studi dentistici di qualità.