Una guida per conoscere e scegliere in maniera consapevole la migliore strategia riabilitativa,le migliori tecnologie i migliori materiali che il mondo dentale offre. info

cerca nel glossario odontoiatrico

A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W X Y Z
Home Novità e soluzioni protesiche Igiene orale e strumentale Malattie della bocca Conoscere le professioni News


 

  protesi totale mobile roma  
Cerca gli studi dentistici ed odontoiatrici di qualità Centro Dental.it Roma

 

protesi totale mobile romaLa protesi mobile totale morbida termoadattabile la vera alternativa alla protesi tradizionale

 

 

La vecchia protesi mobile totale si evolve e diventa più confortevole. Questo nuovo tipo di protesi mobile totale è caratterizzata da una base più morbida e termoadattabile che ammorbidendosi in bocca dopo pochi minuti che viene portata aumentandone la tenuta ordinaria , questo strato leggermente morbido ache si trova a contatto con la mucosa rende la protesi totale più confortevole e stabile. A differenza di altre soluzioni di protesi totali tradizionali adottate in passato questo tipo di protesi totale su base morbida termoadattabile mantiene inalterate le caratteristiche nel tempo e non necessita di precauzioni diverse da quelle delle protesi classiche,e può essere trasformata in una protesi tradizionale o rigenerata con facilità durante le normali fasi di vita della dentiera stessa.

 

 

protesi totale mobile roma protesi morbida   protesi flessibile

La vecchia dentiera si evolve e diventa termoadattabile flessibile elastica autoregolabile

 

La principale caratteristica di questo protesi totale è la termoattività, riscontrabile nella flessibilità della parte linguale del manufatto ad una temperatura di circa 37°. Durante protesi totale durante la lavorazione si presenta con una rigidità simile alle tradizionali protesi totale in resine acriliche, ma contrariamente alle altre protesi totali tradizionali si adatta dopo qualche minuto alla temperatura corporea, si attiva un grado di flessibilità che garantisce al paziente un ottima suzione (effetto ventosa) aumentandone il comfort  e la stabilità inoltre consente alla protesi totale di poter sfruttare maggiormente quelle leggere zone di sottosquadro senza creare fastidi iniziali ed irritazioni alla gengiva tipici delle protesi totali tradizionali.

 

dentisti a domicilio roma

Vantaggi di una protesi dentale totale termoadattabile rispetto ad altre soluzioni protesiche tipo poliammide e nylon.

 

dentisti a domicilio roma

  • Flessibilità Il primo vantaggio riscontrato in questa tipologia di protesi totale viene offerto dalla flessibilità della resina termoadattabile che le permette di fatto di avere degli spessori palatali ( interni alla protesi totale) più sottili rispetto alla protesi totale tradizionale senza determinare fratture, questo minor spessore rendende la zona della protesi a contatto con la lingua meno fastidiosa ed ingombrante conferendo alla protesi totale termoadattabile un maggior confort rispetto ad una protesi totale tradizionale.
  • protesi totale mobile roma
  • La maggiore modificabilità di intervento rispetto ad altre tipo di protesi mobili come quelle elastiche (nylon) o semirigide (poliammide) che ricordiamo richiedono degli interventi complessi e a volte impossibili, come nel caso di fratture e ribasature per poter essere modificabili, permette a questo tipo di protesi totale termoadattabile di subire modifiche e trasformazioni anche a distanza di tempo in modo rapido con interventi che ne possano modificare la forma senza comprometterne le caratteristiche iniziali (addirittura su può ritrasformare in una protesi tradizionale qualora lo si voglia) o intervenire con allungamenti, ribasature, modifiche sulla protesi totale o aggiunte in modo semplice, un vantaggio non indifferente visto che la gengiva sulla quale poggia la protesi totale si modifica in maniera costante indipendentemente dalla qualità dell'esecuzione della protesi stessa. A tale scopo informativo Ministero della Salute ha stilato a firma del ministro Beatrice Lorenzin nel 2014 un protocollo deontologico nella quale si raccomanda di informare i pazienti al momento della consegna del lavoro finito che la maggior parte dei pazienti con protesi parziali rimovibili dovrebbe sottoporsi a seduta di controllo dall’odontoiatra almeno ogni sei mesi per evitare probblemi di instabilità e riassorbimento delle creste e, se necessario, anche più frequentemente. Allora diventa fondamentale avere una protesi che possa sopperire nel tempo ad ogni scostamento della situazione ottimale con metodiche non comlesse riadattatabili nel tempo.
  • Ottima stabilità cromatica nel tempo,non si decolora e non è soggetta ad odore e sapori sgradevoli, può essere riparata o ribasata in tempi brevi direttamente in studio.
  • Ipoallergica
  • Stabilità dimensionale nel corso del tempo e non deformabile
  • Facilità ad essere pulita
  • Insapore e inodore
  • La protesi risulta più leggera anche grazie al fatto di avere spessori palatati più ridotti e sottili
  • Per le sue caratteristiche è la protesi ideale per tutti ed è particolarmente indicata per i pazienti parzialmente edentuli a cui interessa una soluzione semplice, confortevole ed esteticamente gradevole e non invasiva.
  • Più resistente alle macchie rispetto ad altri materiali acrilici flessibili , si può rigenerare rirendendola brillante con una semplice lucidatura professionale anche dopo molto tempo
  • Grado di flessibilità perfetto, equilibrio ottimo tra flessibilità e rigidità, è autoregolante, le protesi totali termoadattabili non si deformano né si indeboliscono, la base in resina termoadattabile garantisce uno scarico quanto più fisiologico possibile delle forze espresse durante la masticazione, con mantenimento del trofismo osseo.Secondo gli studi clinici condotti la dentiera normale, quella a palato duro, comprime l’osso e tende a farlo riassorbire e si è costretti così a ribasarla o a rifarla in questo modo il lasso di tempo tra la sua applicazione e il ribasamento si allunga notevolmente
  • Alta impermeabilità ,che impedisce al materiale di inibirsi e di creare cattivi odori
  • La compattezza conferisce al materiale una buona lavorabilità ed una buona lucidatura finale (altro limite delle protesi in nylon e poliammide) caratteristica indispensabile per una buona igiene orale.
  • Può essere usata anche con maggiori spessori come nel caso delle selle edentule inquanto a differenza delle protesi elastiche tradizionali supporta anche spessori significativi senza creare contrazioni e porosità dovute al raffreddamento repentino tipico nella costruzione delle altre protesi flessibili che i costruttori sconsigliano
  • Anallergica le proprietà non anallergiche eliminano ogni probblema di compatibilità
  • Differenza nei costi relativamente contenuta rispetto ad una protesi dentale totale tradizionale
  • La protesi totale termoadattabile non contiene ne poliammide ne nylon

 

Se sei interessato a questo prodotto puoi contattare un appuntanento presso

lo studio del dott. Umberto Molini via Ernesto Monaci 5 tel 06.44245508

 

( Metro piazza Bologna) dal lunedi al giovedi 09,00 all 17,30 venerdi dalle 10 alle 16,00

oppure per informazioni tecniche contattare il 328.5430939 o mail protesi totale romainfo@centrodental.it

 

 

dentisti a domicilio roma

 

Analisi dei pregi e difetti delle protesiche in Poliammide e Nylon protesi totale mobile roma

 

dentisti a domicilio roma

 

PROMESSE
Qui di seguito invece un elenco delle qualità che vengono illustrate dai produttori di protesi in nylon e poliammide
1. Insapore e inodore
2. Ipoallergica
3. Stabilità dimensionale nel corso del tempo e non deformabile
4. Facile da lavorare, da riparare e ribasare
5. Resistente
6. Facilità ad essere pulita
7. Maggior confortevolezza
8. Possibilità di essere usata in combinazione con scheletrati metallici

protesi totale mobile roma

DELUSIONI
Infine un elenco di svantaggi riscontrati sia dai dentisti che dai pazienti:
1. Ritenzione debole nel lungo periodo di utilizzo
2. Impossibilità di essere riparata e ribasata in tempi brevi direttamente in studio
3. Presenza di odore e sapori sgradevoli specialmente in pazienti con scarsa igiene orale

 

(testo tratto da dental tube)

 

dentisti a domicilio roma

 

Analizziamo se quanto riportato corrisponde:

 

Sicuramente sono materiali ipoallergenici, sicuramente sono stabili ma non possiamo certamente affermare che sono facili da lavorare inquanto tutti e due i materiali (nylon e poliammide) non legano con le resine tradizionali, con i metalli e con delle possibili aggiunte parziali successive sullo stesso materiale e questo rende estremamente complicato, a differenza delle resine termoadattabili e delle resine tradizionali che non hanno questo tipo di problema, effettuare dei piccoli interventi migliorativi alla protesi nella versione definitiva (quasi sempre indispensabili per un buon riadattamento). E' vero che anche in questi casi si può successivamente intervenire anche su questi materiali ma solo con delle complesse operazioni che consistono nell'asportare completamente tutte le parti di poliammide e di nylon, liberare i fori preesistenti fatti sulla base dei denti fatti per ritenzione ( effettuati contrariamente alle normali procedure per la costruzione di una protesi tradizionale ) costruiti per sopperire alla mancanza di legame chimico tra i denti (resina acrilica) e materiale non legante (poliammide o nylon) e asportare completamente tutto il materiale in nylon e poliammide per poi rieffettuare la riimmissione del materiale. Questo crea un grosso problema nel caso di eventuali riadattamenti o ribasature o eventuali fratture (che possono verificarsi nel caso di resine semirigide come la poliammide) e che richiederebbero la stessa complessità nell'intervento. Al questi problemi contariamente a quanto detto non risultano ancora risolti ed è per questo che la vera alternativa risulta essere la protesi termoadattabile inquanto molto più riadattabile alle esigenze di chi è alla ricerca di una protesi più confortevole.

 

 

Presenza di odori e sapori sgradevoli

protesi totale mobile roma

 

Anche quanto affermato ha dei fondamenti concreti, per quanto riguarda i sapori sicuramente all'inizio questo tipo di protesi dentale presenta questa problematica che con il tempo tende a svanire, cosa diversa invece sembra essere il problema del cattivo odore in pazienti con scarsa igiene non certo agevolato soprattutto nelle protesi in nylon dalle caratteristiche di assorbimento di liquidi di questo tipo di protesi ed alla loro proprietà elastica che non facilita certo la pulizia e l'igiene della protesi stessa inquanto la superfice elastica che per sua stessa natura risulta essere porosa diventa facile ricettacolo di placca batterica. Il grado di porosità aumenta di pari passo con il grado di elasticità e una volta inibita in profondità difficilmente si riesce a risolvere il problema,la stessa cosa capita con la poliammide anche se essendo più compatta quest'azione avviene meno rapidamente ma con le stesse problematiche della prima.

 

Anche in questo caso la protesi termoadattabile offre maggiori garanzie inquanto mantiene più facilmente la lucidatura iniziale nel tempo e può essere facilmente rilucidata con una semplice lucidatura

superficiale in laboratorio o rigenerata completamente con facilità durante i normali controlli periodici.

protesi totale mobile roma

 

Aggiungiamo a quanto gia constatato:

 

Difficoltà realizzative di protesi dentali totali

nylon e poliammide

 

Spesso si pensa che sia possibile ottenere una protesi totale in gomma morbida e spesso le immagini ce lo fanno credere ma la realtà è diversa inquanto tutti i tipi di materiali raggiunto un certo spessore perdono quelle proprietà di elasticità ottenibile solo con spessori minimi ed è anche cui che le protesi in poliammide e in nylon manifestano i loro limiti.

Questo tipo materiali non sono consigliati a differenza delle resine termoadattabili per la sostituzione di grossi spazi i creati dopo un riassorbimento di una cresta ossea come nel caso di protesi totali. L'utilizzo di materiali come poliammide e nylon è sconsigliato già dalle case costruttrici per questa tipologia di protesi inquanto durante il progesso di raffreddamento di questi materiali, che avviene a temperature elevate e in maniera repentina il materiale subisce una notevole contazione passando dallo stato liquido allo stato solido che genera in spessori superiori a pochi millimetri (come nel caso di una protesi mobile totale) un raffreddamento troppo rapido ed una contazione del materiale che può generare porosità e microlesioni difficilmente recuperabili nella protesi stessa, inoltre questa tipologia di protesi risulta inutile se non dannosa inquanto si annullerebbe la qualità (elasticità) per la quale si è pensato di utilizzare questi tipi di materiali conservando solamente tutto il resto degli svantaggi nell'utilizzo di questi materiali (ricordiamo difficoltà di modificare in seguito la protesi, scarsa possibilità di pulizie ecc..)

Inoltre bisogna considerare che non sempre l'eccessiva elasticità della protesi,soprattutto nel caso di protesi parziali sia sinonimo di confort inquanto un eccessiva morbidezza avrebbe ripercussioni sui denti che ricordiamo sono di resina scaricando tutto il carico masticatorio in un unico punto provocando dolori nella masticazione anzichè venire ridistribuito in modo omogeneo su tutta la sella edentula.

 

 

 

dentisti a domicilio roma

 

Domande frequenti sulla protesi totale termoadattabile protesi totale mobile roma

 

dentisti a domicilio roma

 

Q:Quanto tempo ci vuole per l'intero procedimento?

R:Generalmente le protesi totali possono essere consegnate dopo 4 sedute,per un periodo totale che va dalle du alle sei settimane

 

Q:Sarà doloroso?

R:La costruzione delle protesi totali non è un processo invasivo e quindi provoca pochissimo fastidio.

 

Q:Quanto durerà la mia protesi totale?

R:Questo tipo di protesi totale è progettato per durare tutta la vita. Se nel tempo, in seguito alle naturali alterazioni dellla vostra bocca dovesse rendersi necessario apportare alcune correzioni normalmente è possibile modificare la vostra protesi totale con estrema facilità.

 

Q:Posso indossare la mia protesi totale di notte?
R:I primi giorni è opportuno abituarsi alla protesi, cercando di portarla il più possibile. La protesi nuova all'inizio può provocare piccoli arrossamenti o ulcere, in questo caso bisogna rivolgersi subito al dentista per ritoccarla scaricandola nei punti di fastidio. Una volta passata questa fase solitamente può essere indossata anche di notte.

 

Q:Quanto tempo passerà per abituarmi alla protesi dentale totale?
R: In poche settimane ci si abitua ad una nuova protesi totale ,inizialmente si potrà avere la sensazione di avere una bocca piena e ci potrebbe essere un incremento della salivazione che si stabilizzerà nel tempo.

 

Q:Qual è l'alimentazione corretta per abituarmi a mangiare con la nuova protesi dentale mobile?

R:Per abituarsi a mangiare e quindi gustarsi i cibi è bene, se si incontrano difficoltà, cominciare con questi allenamenti: inizialmente cominciare con una dieta semiliquida, introducendo un poco alla volta cibi morbidi e tagliati a pezzetti piccoli. Usate quando masticate tutte e due le parti della bocca. Non usare i denti incisivi per tagliare i cibi (pane, frutta, ecc. ). E' sconsigliato mangiare cibi duri. Cercate di mangiare cibi non eccessivamente caldi.

 

Q:L'aspetto del viso cambierà dopo aver fatto una protesi dentale totale?
R:Sicuramente si. Infatti sia le labbra che le guance avranno con la protesi un migliore sostegno. Questo migliorerà l'aspetto delle vostre labbra, del vostro volto e del profilo (ringiovanendolo). Inoltre avrete più facilità nei rapporti sociali, grazie al sorriso che la protesi vi donerà con i suoi elementi dentari, che saranno rapportati e migliorati ai lineamenti del vostro viso.

 

Q:Come posso curare l'igiene della mia protesi totale? Quando mi tolgo la protesi totale debbo metterla in acqua?

R:Nel mantenere la vostra protesi come nuova nell'aspetto e nel confort consigliamo di tenere la protesi in acqua con una soluzione detergente per protesi neutra, quando non la utilizzate, ricordatevi di lavare la vostra protesi dentale totale tutti i giorni, basta sciacquarla sotto l'acqua tiepida (non deve superare i 40° ) per circa 30 secondi -1 minuto per rimuovere eventuali residui di cibo prima di immergerla nel detergente per protesi per almeno 30 minuti al giorno, si può usare una spazzolino per protesi molto morbido per spazzolarla delicatamente sotto l'acqua.

Non utilizzate mai candeggina,dentifricio o prodotti analoghi che potrebbero segnare la superfice della vostra protesi totale-

 

 

 

protesi totale mobile roma

Consigli utili di natura generale per i portatori di dentiera e protesi tradizionali protesi totale mobile roma

 

protesi totale mobile roma

 

I primi giorni. Bisogna cercare di tenere la dentiera o protesi dentale , quando si tratta di rimovibile, il più possibile. L’adattamento avverrà molto più rapidamente anche se la protesi dentale vi appare ingombrante e/o provoca sensazioni di nausea e vi pare di parlare male e produrre molta più saliva. Queste sensazioni di disagio sono passeggere e scompaiono molto più facilmente se non ci si arrende rimuovendo la protesi dentale troppo spesso.

Dentiera o protesi dentale non stabile

Le protesi dentali rimovibili non possono presentare una stabilità assoluta. Dopo qualche giorno che la si porta i riflessi muscolari di guance e lingua contrastare questi inconvenienti e la protesi sarà più stabile.

 

Irritazioni e dolori: Possono comparire dopo i primi giorni che si porta una protesi dentale mobile ma non devono impensierire in quanto piccoli ritocchi fatti dal dentista risolvono il problema.

 

I pasti. Bisogna privilegiare cibi facili da masticare per consentire un graduale adattamento. Dopo ogni pasto la protesi dentale va rimossa e lavata con opportuni strumenti e detergenti. Bisogna accertarsi che non rimanga sulla protesi alcun residuo di cibo. Ovviamente va curata attentamente anche l’igiene dei denti e delle mucose della bocca.

 

Il primo mese con la dentiera

 

Abituarsi a vivere con la dentiera non è qualcosa che succederà dall’oggi al domani. Ci vorrà del tempo. Il calendario sotto riportato illustra cosa vi dovete aspettare durante i primi 30 giorni con la dentiera.

  • Sciacquate la bocca con acqua tiepida o un collutorio, come Oral-B. Mettete un po' d'acqua tiepida nel lavandino: in caso di caduta, ci sarà meno rischio di rottura.
  • Per rimuovere la dentiera o protesi dentale superiore, mettete il pollice contro gli incisivi e premete verso l'alto e verso l'esterno in direzione del naso. Per rimuovere la dentiera o protesi inferiore, tirate lentamente la protesi con un movimento oscillatorio.
  • Assicuratevi di tenere umettate le protesi dentali quando non le portate. Ciò impedirà che si secchino e perdano la forma. Conservate le dentiera in una soluzione di detergente per protesi dentali o in acqua. Mai conservare le protesi in acqua calda. Ciò può causare deformazioni.
  • Se la vostra dentiera o protesi dentale ha inserti in metallo, consultate il vostro dentista per sapere come va conservata. Immergere questo particolare tipo di protesi nell'acqua può far ossidare le parti in metallo.

 

Suggerimenti per parlare con la nuova protesi dentale

 

Se per voi la dentiera o protesi dentale è una novità, potreste chiedervi perché qualcosa di così semplice come parlare sia diventato ora tanto strano e difficile. E potreste anche preoccuparvi che i cambiamenti nella voce e nel modo di parlare rendano la protesi più visibile. Alcune domande potrebbero comprendere:

  • "Perché la mia dentiera o protesi dentale fa "clic" mentre parlo?"
  • "Perché fatico a pronunciare le "S" e le "F"?"
  • "La mia voce suona diversamente?"

Come per tutte le novità della vita, anche le dentiere o protesi dentali richiedono un po' di abitudine. Con tempo, pratica e i seguenti suggerimenti riuscirete a parlare chiaramente e con sicurezza di sé.

  • Non preoccupatevi se la vostra voce vi suona strana all'inizio. Quando parlate, il suono vi arriva alle orecchie attraverso vibrazioni della mascella e del cranio. Portare una protesi dentale modifica e aumenta il suono, ma siete soprattutto voi a notarlo.
  • Se la vostra dentiera protesi dentale fa "clic" mentre parlate, provate a parlare più lentamente per evitare i movimenti che sollevano o spostano la protesi inferiore. Mantenere in sede la protesi inferiore richiede l'abilità di tenerla ferma con i muscoli delle labbra, guance e lingua. All'inizio, questi muscoli tendono a "buttare in fuori" la dentiera.
  • Mordete e inghiottite prima di parlare. In questo modo la vostra protesi dentale si sistemerà nella giusta posizione consentendovi di parlare più chiaramente. Se siete preoccupati degli slittamenti della dentiera mentre parlate, provate con un adesivo per protesi dentale.
  • Fate pratica leggendo ad alta voce portando la la protesi dentale. Non solo vi abituerete alla pronuncia di suoni e parole comuni, ma vi farete anche un'idea di quanto lento o veloce occorre parlare per minimizzare i problemi causati dalla protesi.

protesi totale mobile roma

Definizioni di protesi mobile

 

protesi totale mobile roma

Protesi mobile


  • Per protesi dentale mobile si intendono tutte le protesi atte alla sostituzione di intere arcate o parti di essa definite
    mobili in quanto possono essere rimosse facilmemente durante l'arco della giornata dal paziente stesso.
  • La protesi dentale mobile superiore o inferiore si suddivide in protesi totale,parziale,scheletrica (o scheletrato)

 

protesi dentale totale

 

  • La protesi dentale totale superiore o inferiore, rientra tra i dispositivi afisiologici, in quanto i carichi masticatori vengono completamente scaricati sulla mucosa e sull'osso sottostante, perchè denti residui superiori o inferiori o radici vengono a mancare (edentulia).
  • La protesi dentale totale superiore o inferiore è generalmente composta da 14 denti, in quanto è un dispositivo atto a sostiuire intere arcate ormai edentule, e da una struttura di sostegno in resina acrilica. I denti possono esser creati in ceramica (sconsigliata per un lavoro così "grande") o in resina composita (Meno fragili in caso di caduta e con una gamma di colori soddisfacente).
  • Se la sella edentula fosse poco rilevata o comunque per aumentare la ritenzione della protesi totale è possibile, se la quantità di osso residuo fosse sufficiente, ricorrere alla chirurgia implantare. In tal caso verrebbero inseriti nella cresta edentula degli impianti overdentures con funzione di ancoraggio(in genere per la tecnica detta overdentures con ritenzione sferica, nell'arcata inferiore vengono inseriti 2 impianti nella zona dei canini)

protesi totale mobile roma

esempio di overdentures

 

  • La protesi dentale parziale superiore o inferiore si ancora tramite ganci o attacchi ai denti rimanenti. Quando la protesi parziale ha una struttura di sostegno metallica viene definita protesi dentale scheletrica o scheletrato 

protesi totale mobile roma

 

 

protesi totale mobile roma

 

Protesi mobile rimovibile quando è consigliata:

 

protesi totale mobile roma

 

Protesi mobile rimovibile.

 

Per ragioni di carattere biomeccanico ed anatomico: quando gli elementi mancanti sono molti o tutti, o quando non si vogliano limare i denti naturali del paziente per ancorarvi una protesi fissa, o quando questi ultimi non vengano ritenuti affidabili nel tempo come pilastri di protesi, e quando non vi siano le condizioni individuali per inserire impianti osteointegrati.

 

Per ragioni di carattere medico: l'esecuzione di una protesi rimovibile consente nella maggioranza dei casi di minimizzare l'entità degli interventi necessari a carico di denti e apparato di supporto osteomucoso.

 

Per ragioni di carattere economico: le protesi rimovibili sono spesso soluzioni protesiche relativamente economiche soprattutto se paragonate a soluzioni protesiche complesse, su denti e/o impianti.

 

Per ragioni di carattere strategico: le protesi rimovibili possono essere utilizzate come soluzioni temporanee per assicurare estetica e funzione durante le diverse fasi terapeutiche che conducono alla realizzazione di protesi su impianti.

 

 

protesi totale mobile roma

Utilizzo delle resine termoadattabili su protesi provvisorie o parziali

 

protesi totale mobile roma

protesi mobile roma

Ulteriori applicazioni dell'utilizzo delle basi termoadattabili sono riscontrabili con grande efficacia nella costruzione di ganci estetici termoattivi , è possibile costruire protesi parziali provvisori o definitivi molto ritentivi e particolarmente estetici che trovano una particolare applicazione la dove vengono inseriti impianti e si ha l’esigenza di applicare al paziente un provvisorio stabile, estetico e molto ritentivo senza compressione nella zona interessata dagli impianti.

protesi mobile roma

 

Altre novità:

 

Sostituire uno o più denti mancanti in modo naturale ed estetico con i ponti rimovibili, la soluzione meno invasiva per sostituire il dente o i denti mancanti con un dispositivo rimovibile, pratico,sicuro, funzionale ed economico.

Novità odontoiatriche:

I ponti rimovibili nuove soluzioni economiche non invasive per il ripristino funzionale ed estetico della bocca

 

protesi mobile totale roma

per saperne di più vai su novità odontoiatriche

 

 

Se sei interessato a questo prodotto puoi contattare un appuntanento presso

lo studio del dott. Umberto Molini via Ernesto Monaci 5 tel 06.44245508

 

( Metro piazza Bologna) dal lunedi al giovedi 09,00 all 17,30 venerdi dalle 10 alle 16,00

oppure per informazioni tecniche contattare il 328.5430939 o mail protesi totale romainfo@centrodental.it

 

 

protesi totale mobile roma

 

Centrodental.it solo dentisti e studi dentistici selezionati per qualità a Roma e nel Lazio ecco cosa ti proponiamo :

 

 

protesi totale mobile roma

 

 

 

 

protesi totale mobile roma

 

Avere la possibilità di essere seguito nel tuo percorso protesico riabilitativo negli studi selezionati Centro Dental.it oggi è possibile.Sarai affidato ad esperti qualificati in grado di valutare in maniera corretta le fasi lavorative e i protocolli tecnici e clinici in ogni singolo lavoro protesico per ogni singola persona che sceglie uno degli studi dentistici che aderiscono a questo progetto. Il nostro impegno è la tutela del vostro percorso protesico.

 

protesi totale mobile roma

 

La concorrenza odontoiatrica può portare a dei tagli considerevoli verso le parti più vulnerabili della produzione costringendole ad un risparmio nelle fasi operative spesso a scapito della qualità.
Tutto questo risulta deleterio non certo a chi impone questa scelta, ma a chi inconsapevolmente la subisce. Come vengono impegnati e ridistribuiti i soldi che vengono richiesti per la costruzione di un manufatto protesico resta ai più un mistero e l'idea di istituire un doppio prezzo per capire quanto il medico ha speso nell'esecuzione protesica finora è rimasto sulla carta .
Gli studi dentistici Centro Dental.it riconoscono ai laboratori Odontotecnici coinvolti in questo progetto la giusta dignità professionale ed economica al fine di tutelare le risorse umane e tecnologiche di chi collabora con impegno e dedizione nello sviluppo produttivo.Questo con lo scopo di ottenere una prestazione professionale basata sul rispetto della qualità non condizionata da fattori economici vincolanti per un serio sviluppo produttivo.

protesi totale mobile roma

Centrodental.it solo studi dentistici di qualità

protesi totale mobile roma

 

protesi totale mobile roma

 

protesi totale mobile roma

Le scelte dei denti in protesi dentale totale o dentiera

 

protesi totale mobile roma

 

 

Scopriamo insieme quale tipologia di denti è più idonea al vostro lavoro e quanto questa scelta può' rivelarsi determinante ai fini della stabilità.

I denti artificiali vengono utilizzati nella maggioranza delle riabilitazioni protesiche rimovibili parziali, totali, e su impianti. Vengono venduti sottoforma di file per essere successivamente riadattati ed in alcuni casi personalizzati dal laboratorio odontotecnico I denti artificiali sono largamente usati per la costruzione di molte tipologie di protesi e rappresentano una fascia consistente e molto appetibile del mercato dentale. Essendoci molta confusione e poca consapevolezza sull'importanza di una buona scelta anatomico-funzionale, si usano i denti artificiali sulla base del produttore o del tipo fornito dal deposito dentale o di promozioni in atto.

 

I materiali usati per la costruzione delle protesi dentali totali o prziali

 

  • I denti in ceramica usati per la protesi dentale sono i denti più resistenti all'usura ed i più estetici ,essi vengono ottenuti per fusione da una miscela di polvere e liquido. La polvere contiene caolino feldspato,quarzo, il liquido è composto da un materiale organico, di solito composto da acqua amido, gomma. Nella fase finale della preparazione vengono inseriti nelle forme dei denti dei perni di ritenzione metallici che ne permetteranno l'ancoraggio del dente alla protesi tramite ritenzione meccanica questo perché a differenza di altri materiali la ceramica non lega con le altre resine utilizzate per la costruzione della protesi. Questo materiale oltre alle ottime caratteristiche estetiche sopra menzionate, presenta diversi svantaggi da tenere in considerazione. Il primo è che è essendo molto resistente all'usura, può creare problemi ai denti naturali o in resina sottostanti qualora ce ne fossero, inoltre è molto difficile adattare questo tipo di i denti in spazi stretti. Un altro aspetto non trascurabile, consiste nelll'estrema fragilità in caso di caduta accidentale della protesi che potrebbero danneggiarsi facilmente, inoltre risulta essere più pesante e rumorosa nella fase masticatoria rispetto alle protesi con denti tradizionali in resina.
  • I denti in resina utilizzati per la costruzione della protesi dentale convenzionale vengono prodotti con polimetilmetacrilato (PMMA). Attualmente vengono utilizzati tipi di resine particolarmente resistenti e di aspetto estetico valido: Double Cross-Linked (DCL) che consentono di ottenere protesi più resistenti all'usura. Le resine utilizzate per questa tipologia di denti contengono all'interno molecole di polietilene ad altissimo peso molecolare che ne aumentano la resistenza all'usura e alle fesurazioni.Questo inserimento avviene tramite un processo di stratificazioni (3 o 4 strati) che ne determinano un miglioramento estetico (maggiori sfumature e profondità del colore ) rispetto a quelle dei denti in PMMA tradizionali.

 

protesi totale mobile roma

 

La scelta dei denti posteriori molari e premolari una scelta fondamentale per la tua dentiera o protesi dentale

 

protesi totale mobile roma

 

La dentiera o protesi dentale per ottenere una buona stabilizzazione deve tener conto di alcuni paramentri fondamentali che interessano anche la scelta delle forme occlusali ( profondità delle cuspidi e delle fosse dei denti ) in base alla tipologia delle creste gengivali, all'arcata antagonista,al tipo di trattamento riabilitativo,alla classe edentula.

Tipologia delle creste dentali

La studio della conformazione delle creste gengivali residue (gengive ) è determinante per la corretta scelta dei denti posteriori.Le creste gengivali si possono si possono classificare nel modo seguente.

  • Creste normali: sono creste ben rappresentate nei rilievi, con una gengiva aderente al tessuto osseo. Queste creste sopportano bene il carico masticatorio, per cui possono essere utilizzati tutti i tipi di denti artificiali, anatomici, in resina, in ceramica.
  • Creste fluttuanti: la cresta alveolare (osso) è completamente riassorbita ed al suo posto rimane una formazione epitelio-connettivale a forma di cordone molto mobile. Questo tipo di creste sono molto delicate e non sopportano grandi carichi quindi sono consigliabili denti con tavolati occlusali ristretti e poco definiti (denti semianatomici o non anatomici). Sconsigliabili sono i denti anatomici e in ceramica si preferiscono invece i materiali più teneri come il PMMA o derivati.
  • Creste riassorbite: il processo alveolare è completamente riassorbito ma la mucosa è rimasta aderente a esso e quindi non c'è fluttuazione. Si possono usareun questo caso denti n resina anatomici o semiamatomici

 

protesi totale mobile roma

Le resine sintetiche nella costruzione delle protesi dentali

 

protesi totale mobile roma


Utilizzate in protesi dentale mobile per la costruzione di manufatti protesici le resine devono possedere le seguenti caratteristiche:
Stabilità chimica e dimensionale
(non si devono deformare)
Caratteristiche estetiche
(stabilità e colore)
Caratteristiche meccaniche
(resistenza all'usura,alle sollecitazioni e ai carichi masticatori)

protesi dentali totali

La Classificazione delle resine di interesse dentale.

  • Le resine che sono utilizzate maggiormente nel campo odontotecnico sono le resine dette acriliche. Si conoscono oltre a queste altre resine, come le vinil-acriliche, le polistireniche e le resine policarbonati.

 

Le resine acriliche sono a loro volta suddivise in resine acriliche termopolimerizzabili (dette anche resine a caldo) e resine acriliche autopolimerizzabili (dette anche resine a freddo).
Le resine termopolimerizzabili sono dette a caldo poiché la loro polimerizzazione si ottiene mediante una controllata somministrazione di calore.Vengono fornite sotto forma di polvere (polimero), di liquido ( monomero).

La polvere delle resine termopolimerizzabili utilizzate per le protesi dentali contiene: Polimetilmetacrilato sotto forma di particelle sferiche chiamate perle. Sono presenti in piccole percentuali l'etilmetacrilato o il utilitaria, al fine di migliorare le caratteristiche di resistenza agli urti e durezza del polimero finale.
Inoltre sono presenti il periossido di benzolite (un attivatore che ha la funzione di generare radicali liberi) il dibutilftalato(plastificante),sostanze coloranti (utilizzate in picccole concentrazioni al fine di impartire al prodotto finale una colorazione simile a quella dei tessuti orali) e delle sostanze opacizzanti . Allo scopo di simulare i capillari presenti nelle mucose orali, in queste sostanze sono state inserite delle fibre acriliche o nylon di colore rosso.

 

Le caratteristiche che presentano le resine acriliche autopolimerizzabili nelle protesi dentali e che rendono facile la lavorazione e la riparazione delle protesi dentali sono: la leggerezza, la trasparenza, la resistenza all'azione corrosiva dei liquidi buccali, la possibilità di ottenere tutte le caratterizzazioni estetiche, facilità di manipolazione, la non specificità dell' attrezzature necessarie alla lavorazione. Le resine acriliche autopolimerizzanti sono trasparenti e simili al vetro; non avendo una struttura cristallina non sono caratterizzate da un ben preciso punto di fusione, ma a partire da una certa temperatura (temperatura di transizione vetrosa) rammolliscono diventando gommose. Queste resine resistono in modo adeguato tutti i solventi organici, ma nel lungo tempo perdono alcune delle caratteristiche iniziali come l'elasticità e la colorazione iniziale.

 

In conclusione le resine termopolimerizzabili ( a caldo) necessitano di lavorazioni più complesse ma garantiscono nel tempo le caratteristiche iniziali proprie della protesi come la stabilità cromatica e le caratteristiche meccaniche,mentre le resine acriliche (resine a freddo) utilizzate per le riparazioni sono più facili e più rapide da usare (vengono generalmente usati per interventi d'urgenza come riparazioni e ribasature temporanee) ma nel tempo tendono a perdere un poco le caratteristiche cromatiche iniziali.

 

 

protesi totale mobile roma

Utilizzo delle resine termoadattabili su protesi provvisorie o parziali

 

protesi totale mobile roma

protesi mobile roma

Ulteriori applicazioni dell'utilizzo delle basi termoadattabili sono riscontrabili con grande efficacia nella costruzione di ganci estetici termoattivi , è possibile costruire protesi parziali provvisori o definitivi molto ritentivi e particolarmente estetici che trovano una particolare applicazione la dove vengono inseriti impianti e si ha l’esigenza di applicare al paziente un provvisorio stabile, estetico e molto ritentivo senza compressione nella zona interessata dagli impianti.

protesi mobile roma

 

Altre novità

 

Sostituire uno o più denti mancanti in modo naturale ed estetico con i ponti rimovibili, la soluzione meno invasiva per sostituire il dente o i denti mancanti con un dispositivo rimovibile, pratico,sicuro, funzionale ed economico.

Novità odontoiatriche : I ponti rimovibili nuove soluzioni economiche non invasive per il ripristino funzionale ed estetico della bocca

protesi mobile totale roma

per saperne di più vai su novità odontoiatriche

 

Tenuta superiore ed adattabilità elevata rispetto ad una protesi dentale classica. Diventa più flessibile ammorbidentosi in bocca aumentando la resistenza alle fratture.

Altri vantaggi

 

E’ termoadattabile a 37 gradi ed ammorbidendosi offre un'ottima adattabilità

         La stabilità dimensionale è migliore.

         La migliore adattabilità riduce i tempi di post lavorazione alla poltrona.

         Viene eliminato il problema di pazienti allergici alle resine acriliche in quanto non contiene metil metacrilato.

L'autoregolazione in bocca offre maggiore comfort per il paziente.

Contrariamente ad altri tipi di materiali elastici può essere riadattata e rigenerata facilmente.

 

 

Questo tipo di adattabilità consente in alcuni casi di eliminare o ridurre nel caso di protesi parziali la ritenzione primaria dei ganci che in alcuni casi possono essere eliminati.

 

 

 

 

Se sei interessato a questo prodotto puoi contattare un appuntanento presso

lo studio del dott. Umberto Molini via Ernesto Monaci 5 tel 06.44245508

 

( Metro piazza Bologna) dal lunedi al giovedi 09,00 all 17,30 venerdi dalle 10 alle 16,00

oppure per informazioni tecniche contattare il 328.5430939 o mail protesi totale romainfo@centrodental.it

Questo sito non utilizza cookie di profilazione, ma cookies di terze parti per migliorare l'esperienza  del traffico degli utenti. Proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookies. I vostri dati saranno trattati secondo le normative vigenti in termini di privacy (D.Lgs. n. 196/2003).
Potete revocare in ogni momento il vostro consenso tramite la mail info@centrodental.it 

indietro..indietro
Copyright © 2011. All rights reserved . Studi dentistici e studi odontoiatrici Centro Dental.it . Solo dentisti e studi dentistici di qualità.